LINK          SPONSORIZZATI

ARTICOLI     DEL     GIORNO

RICERCA SU CAVOUR

RICERCA SU CAVOUR
RICERCA SU CAVOUR
Oggi parliamo di uno dei politici italiani che maggiormente ha fatto per il nostro Paese. Camillo Benso Conte di Cavour. In questo articolo troverete una breve ricerca su Cavour, sulle tappe più importanti della sua vita politica italiana, una breve biografia che potrà ritornare utile a molti ragazzi di scuola primaria oppure di scuola media che devono fare una ricerca per la loro scuola, su richiesta del professore o maestra.

BREVE BIOGRAFIA RICERCA SU CAVOUR
Camillo Paolo Filippo Giulio Benso nasce a Torino nell'agosto del 1810, dove anche vi morirà nel giugno del 1861. Politico italiano, Cavour è stato Ministro di Sardegna nei primi anni del 1850 fino a diventare Capo del Governo dal 1852 al 1859 e dal 1860 al 1861. Nel 1861, con la proclamazione del Regno d'Italia, divenne il primo Presidente del Consiglio dei Ministri.

Negli anni del Risorgimento egli promosse le idee liberali, il progresso sia civile che industriale, portando aziende pubbliche e private ad una fruttuosa collaborazione. Cavour, nella sua ricerca per lo sviluppo industriale ed economico andava contro le idee clericali e dovette anche scontrarsi con figure risorgimentali molto importanti come Mazzini e Garibaldi. A Giuseppe Mazzini, Cavour contrastava le sue idee repubblicane metre di Giuseppe Garibaldi egli temeva il suo eccessivo potenziale rivoluzionario. Infatti, il modo di fare di questo statista italiano era molto pacato, le sue azioni lente ma efficaci, tant'è che contribuì all'unificazione del Regno d'Italia ed al suo rafforzamento.
RICERCA SU CAVOUR
Lo Statuto libertino fu molto promulgato e difeso proprio perchè egli sosteneva idee liberali del Centro sinistra. Prima di diventare deputato ed entrare in politica, Cavour era un ricco proprietario terriero con un forte senso per l'economia e le sviluppo, oltre che per la cooperazione tra pubblico e privato. Grazie a lui la rete ferroviaria italiana ebbe un forte sviluppo ed anche l'espansione dei territori del Piemonte e della Toscana furono a lui dovuti, grazie ad un'abile e fruttuosa amicizia messa in campo con i Capi di Francia del periodo.

Di Camillo Benso Conte di Cavour si dice che fu un grande statista, un grande uomo che sapeva come muoversi non solo in ambito politico ma anche economico, riuscendo a tessere collaborazioni utili alla Penisola italiana, che ricordo, deve molto a lui, anche perchè egli appoggiò la guerra del 1848, che poi portò al Regno d'Italia.
RICERCA SU CAVOUR
Bene, come detto questa è una breve ricerca su Cavour, priva di aspetti troppo personali riguardanti la vita intima del personaggio, che va ricordato e studiato soprattutto per quello che ha fatto per il nostro Paese e per le sue idee di innovazione industriale ed economica.

CAVOUR, un grande uomo, politico, statista italiano.
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior 
web feed rss

LINK SPONSORIZZATI

Nessun commento:

Segui Il miglior web su Google+

Per favore clicca anche tu sul pulsante sotto Mi piace e grazie !

VIDEO SPONSORIZZATI GOVIRAL NETWORK