COME RIMEDIARE ALLE SCOTTATURE DEL SOLE

COME RIMEDIARE ALLE SCOTTATURE DEL SOLE
COME RIMEDIARE ALLE SCOTTATURE DEL SOLE
Avete la pelle sensibile ed avete deciso di andare al mare o di stendervi sul terrazzo o balcone della vostra casa per prendere un pò di sole. Magari lo avete fatto nelle ore che vanno dalle 11 alle 16 (le più calde e pericolose d'estate) oppure senza utilizzare una crema protettiva adeguata. E chissà vi siete pure addormentati. Vi risvegliate scottati, con la pelle rossa e con il passare del tempo sentite un forte bruciore e dolore. Vi site presi una bella scottatura solare, un eritema solare che può davvero essere pericoloso soprattutto se avete nei nella zona interessata. Vediamo oggi come fare a rimediare alle scottature del sole, quelle terribili scottature solari che non sono solo esteticamente brutte ma pericolose in termini di salute.

Quando si sta più del dovuto sotto il sole si può andare incontro ad arrossamenti della pelle, ad eritemi solari e alla comparsa di vesciche. Ci si accorge di essere stati vittima di un' insolazione se ci si sente stanchi, con un pò di vertigini e con la pelle rossa e dolorosa se la tocchiamo. Ecco alcuni rimedi naturali molto utili ad alleviare il problema ma è chiaro che è sempre indispensabile andare da un medico di famiglia che visitandovi potrà darvi la giusta cura. Specificatamente è il dermatologo il dottore abilitato alle cure per questo tipo di problema.
COME RIMEDIARE ALLE SCOTTATURE DEL SOLE
ACQUA : l'acqua idrata la pelle accompagnata da una crema idratante. Quindi bevete molta acqua e fate una doccia nè fredda nè calda cospargendovi di crema idratante. Mangiare molta frutta e verdura come agrumi, carote, perperoni può velocizzare il processo di guarigione della pelle malata.

PATATE : fette di patate crude possono essere applicate sulle zone interessate dalla scottatura e portare una sensazione gradevole di freschezza. Tenetele circa 20 minuti e poi magari sostituitele con altre. Sul viso si potrebbe passare invece un succo di patate. Anche le patate cotte in acqua con un pò di sale possono essere utilizzate per curare un eritema solare ed evitare la comparsa di vesciche.

ALOE VERA : e chi non ha mai sentito parlare dell'aloe vera e delle sue mille proprietà. Il suo gel che si ottiene aprendo le sue spesse foglie, applicato su eritemi solari, su pelle con scottature, ecc..., porta un immediato sollievo e tende a far cicatrizzare il tutto più rapidamente.

PARIETARIA : tra le erbe cicatrizzanti, antinfiammatorie e con proprietà anche lenitive troviamo la parietaria, usata soprattutto quando le scottature sono leggere. Creare un unguento a base di quest'erba non è poi così difficile ma richede tempo e soprattutto bisogna stare attenti nelle dosi. Infatti l'unguento si prepara con ingredienti come acqua di malva, olio di oliva, farina di fave, albume di uovo, ecc... Insomma forse meglio comprare creme a base di questa erba già pronte. Se infatti ci siamo bruciati chi ci da il tempo di preparare il tutto velocemente ?

OLIO DI SEMI DI BAOBAB : viene estratto dal seme del Baobab ed ha importanti proprietà utili alla cura del rossore della pelle aiutandola anche a reidratarsi. Può essere comprato in erboristeria e spalmato nelle zone interessate.
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss
Condividi su :

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al mio FEED RSS Il Miglior Web feed rss

Contattaci

Statistiche