COME FARE PER TOGLIERE LA PUZZA DEL FUMO DI SIGARETTA

COME FARE PER TOGLIERE LA PUZZA DEL FUMO DI SIGARETTA
COME FARE PER TOGLIERE LA PUZZA DEL FUMO DI SIGARETTA
Chi fuma o ha un fumatore in casa sa quanto orribile sia il fumo di sigaretta o sigaro che si impregna davvero dappertutto. Sulle tende, sui vestiti, sulle coperte e lenzuola. Ma è possibile rimediare a questo terribile odore a cui un non fumatore difficilmente può abituarsi ? Si è possibile anche se ci vuole molto impegno e bisogna avere tempo a disposizione. Il fumo passivo è certamente molto pericoloso quanto quello che fuma il diretto fumatore e la cosa ideale sarebbe smettere di avere questo orribile vizio. Oggi vediamo come fare per togliere la puzza del fumo di sigaretta dall'interno della casa ed anche dall'interno dell'auto dove si fuma spesso e si impregnano i sedili in maniera tremenda.

La prima cosa da fare è fare pulizia negli ambienti prima ancora di profumarli perchè nessun profumo può coprire la puzza del fumo ma bisogna prima eliminare essa da posti come la casa o l'auto. Quindi dobbiamo purificare l'ambiente dove c'è stato il fumo e gli oggetti dove si è posato. Vediamo quindi anche utili consigli.

1. Quando si fuma è sempre bene farlo vicino ad una finestra aperta in modo da far fuoriuscire il fumo all'esterno. In base al vento infatti il fumo potrebbe anche essere spinto verso l'esterno. Un buon modo sarebbe fumare vicino un camino acceso perchè il fumo andrebbe via con quello delle legne che accendono.

2. Sugli oggetti su cui si posa il fumo si forma una patina che può efficacemente essere eliminata con un prodotto igienizzante. Ad esempio potreste passare questo prodotto sui mobili, sui sedili e sul cruscotto dell'auto. Questi prodotti dopo aver tolto questa patina producono un buon profumo.
COME FARE PER TOGLIERE LA PUZZA DEL FUMO DI SIGARETTA
3. Quando si fuma in auto sarebbe opportuno avere il finestrino aperto e portare la sigaretta verso l'esterno e comunque è meglio sempre arieggiare l'auto per un pò di minuti dopo aver fumato all'interno tenendo aperti finestrini e porte.

4. Anche il pavimento si impregna di fumo e quindi è sempre opportuno lavarlo con un prodotto oltre che igienizzante anche che con uno che doni un profumo ad esso.

5. Poi bisogna anche passare a pulire le finestre e non solo i vetri ma anche gli infissi. Sempre con un prodotto igienizzante e profumato. Per quanto riguarda le tende bisogna lavarle in lavatrice con un detersivo come tanti ce ne sono e meglio se aggiungendo un pò di bicarbonato.

6. Anche i sedili dell'auto vanno lavati per bene e consiglio di passare un pò di bicarbonato oltre che un prodotto igienizzante. I tappeti poi bisogna che vengano spolverati all'esterno e sciacquati opportunamente anch'essi.

7. Per quanto riguarda l'aria in casa ed in automobile, dopo aver fatto le dovute pulizie per eliminare la patina di fumo sui vari oggetti, bisogna profumare con incensi. In auto i classici alberelli profumati vanno bene ma sempre ricordatevi di arieggiare prima gli ambienti.

8. Gli indumenti andrebbero lavati in lavatrice utilizzando, oltre al detersivo, il bicarbonato. È possibile, prima di fare questa operazione, riporre gli abiti per qualche giorno in sacchetti che contengano bustine di profumo e questo per togliere momentaneamente il cattivo odore di fumo. Certamente un buon lavaggio dopo lo porterà via per sempre.
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss
Condividi su :

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al mio FEED RSS Il Miglior Web feed rss

Contattaci

Statistiche