COME TOGLIERE L'ODORE DI FUMO DI SIGARETTA DALLE DITA DELLE MANI

COME TOGLIERE L'ODORE DI FUMO DI SIGARETTA DALLE DITA DELLE MANI
COME TOGLIERE L'ODORE DI FUMO DI SIGARETTA DALLE DITA DELLE MANI
Avrete senz'altro avuto a che fare con una persona che fuma e magari voi non siete fumatori. Chi fuma, oltre ad avere un alito cattivissimo, possiede anche molto spesso delle dita ingiallite dalla nicotina e che anch'esse puzzano tremendamente. Se poi siete dei fumatori voi che state leggendo questo post allora sarete forse contenti di trovare una piccola guida su come fare per togliere l'odore cattivo di fumo di sigaretta dalle dita delle mani. Come eliminare le macchie di nicotina sulle dita e la puzza terribile di fumo dalle dita non è facile soprattutto se si continuano a fumare sigari e sigarette ma ogni tanto una pulizia ed igiene fatta bene può risolvere momentaneamente il problema.

Vediamo cosa si può fare quindi per rimediare a questo problema. Certamente i passi che vedremo andrebbero seguiti giorno per giorno specialmente se si fuma un pacchetto al giorno di sigarette. Se possedete anelli vi consiglio di toglierli.

1. La prima cosa da fare è lavare per bene le proprie mani sotto un rubinetto (in bagno naturalmente) con acqua non troppo calda e del sapone liquido. Fate in modo che si formi la schiuma e strofinate per bene. Consiglio anche di sciacquare le mani, invece che sotto acqua corrente, in una bacinella con dell'acqua tiepida a cui avrete aggiunto un pò di aceto. Diciamo un mezzo bicchiere di aceto.

2. Spesso dopo aver fatto questa operazione ed essersi asciutte le mani si sente ancora odore di fumo. Questo perchè i batteri che portano il cattivo odore si nascondono anche sotto le unghie. Quindi consiglio di tagliarle se sono abbastanza lunghe e di sciacquarle con uno spazzolino per unghie che potete trovare in negozi di profumeria o negli ipermercati della vostra città.

3. All'inizio vi avevo detto di togliere dalle dita eventuali anelli come fedi che possono essere corrosi dall'aceto se stanno in ammollo. Questi anelli vanno puliti a parte con un pò di sapone e dell'acqua.
COME TOGLIERE L'ODORE DI FUMO DI SIGARETTA DALLE DITA DELLE MANI
4. Potete, una volta sciacquate le mani con acqua e aceto (consiglio di tenerli in ammollo per un paio di minuti in una bacinella), utilizzare del semplice bicarbonato per strofinarle e poi ancora una volta risciacquarle. Così il possibile odore di aceto verrà eliminato. Esso infatti è più sgradevole dell'odore di bicarbonato. Ma potete anche risciacquare le mani sotto acqua fresca con semplice sapone.

Queste operazioni sono noiose da fare tutti i giorni ma se fumate molte sigarette o sigari durante la giornata non potete evitarle altrimenti il cattivo odore di fumo si ripresenterà subito e credetemi se vi dico che il fumatore certo non ci fa caso alla puzza tremenda che il fumo provoca nelle mani e quindi nelle dita ma chi viene in contatto con noi si.
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss
Condividi su :

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al mio FEED RSS Il Miglior Web feed rss

Contattaci

Statistiche

Viral News by 4W MarketPlace